La Bisciola della Valtellina

La Bisciola della Valtellina
Lombardia
0

La Bisciola, detta anche Besciola o Pan di Fich, è il tipico dolce natalizio tipico della Valtellina, degustato anche al posto del classico panettone, e risulta essere meno morbida di quest’ultimo, ma ben più sostanziosa.
Si tratta di una pagnotta di grano saraceno arricchita da castagne, frutta secca, uvetta, fichi e noci e presenta un profumo delicato e un sapore di frutta.
La Bisciola della Valtellina è anche ottima come dessert, guarnita con crema allo zabaione e abbinata a un buon bicchiere di vino Valtellinese.
Ecco gli ingredienti (per 4 persone) utili per preparare la Bisciola:

* 100 gr. di latte intero
* 2 uova
* 40 gr. di burro
* 40 gr. di zucchero
* 200 gr. di farina bianca
* 1/2 bustina di lievito
* 1 pizzico di sale
* scorza grattuggiata di 1 limone
* 100 gr. di noci
* 20 gr. di pinoli
* 100 gr. di uva sultanina
* 60 gr. di nocciole
* 150 gr. di fichi secchi

Per la preparazione occorre versare in una ciotola il latte, un uovo, il burro sciolto, lo zucchero, la farina, il lievito e il sale.
Impastare sino ad ottenere una pasta liscia, omogenea e piuttosto morbida. Aggiungere la scorza di limone, la frutta secca sminuzzata ed impastare accuratamente.
Versare l’impasto su un tavolo infarinato, lavorarlo accuratamente dandogli una forma allungata e deporlo sulla teglia del forno imburrata. Incidere la bisciola per far si che durante la cottura si apra e possa cuocere meglio.
Pennellare il dolce con l’uovo sbattuto e mettere in forno a 160C-180C per 30/40 minuti.

Buon Appetito!

Popularity: 4% [?]

Comments are closed.